Carrousel a Distretto Isola Design . Fuori salone 2011



Dal 12 al 17 aprile, in contemporanea al Salone del Mobile di Milano, torna Carroussel – oggetti che si raccontano, una mostra nella quale 37 artigiani, designer e creativi nell’arco di 6 giorni espongono le proprie opere.  Carrousel si inserisce nell’ambito della seconda edizione del progetto DID – Distretto Isola Design.

DID - Distretto Isola Design, è un network nato per la valorizzazione delle attività di Commercio, di Artigianato e della Creatività all'interno del Distretto Isola. Officine artistiche, laboratori artigianali e commerciali ubicati in molte vie del quartiere vengono inseriti in un circuito che stimoli il rispetto dell'ambiente, il senso di appartenenza alla comunità, la (ri)scoperta di un quartiere sempre in fermento.
Il quartiere isola in quei giorni sarà una zona alternativa a zona Tortona dove le eccellenze della creatività, dell’autoproduzione e del design si mettono in rete con mostre, performanche, aperitivi, musica dibattiti e conferenze.

ZonaK, come realtà dell’isola e grazie a Carrousel sarà il luogo ideale dove s’incontrano richieste e offerte per una nuova tipologia di società e di mercato:  capacità antiche, tecniche innovative o miste vengono utilizzate per  proporre pezzi unici o piccole serie, oggetti con valore artistico e creati con passione; materiali utilizzati di ottima qualità, durevoli nel tempo e fuori dalle mode; filiere corte e, quando possibile, a basso impatto ambientale.
Carrousel – oggetti che si raccontano ha l’obiettivo di dare consistenza all’idea che le cose fatte a mano hanno un fascino speciale, possono trasmettere emozioni e sensazioni perché sono state pensate una ad una. Ogni oggetto è interessante, alcuni per i materiali utilizzati, altri per il design e le forme che sono “istintivamente” studiate e quasi tutti hanno delle storie da raccontare. (da qui il titolo dell’evento)

Carrousel, alla terza edizione, è un evento del circuito USCITA DI SICUREZZA DAI MERCATINI SERIALI il cui obiettivo consiste nel creare la giusta dimensione espositiva per creativi e artigiani, che si differenziano per stile e ingegno, attraverso un’accurata scelta delle location e un’attenta selezione degli espositori stessi basandosi sui criteri di creatività, “fatto a mano” ed originalità.

In sinergia con la filosofia delle “cose fatte a mano” e con il progetto Distretto Isola Design che realizzarà, in quei giorni, un giardino botanico sul cavalcavia Bussa grazie alla semina di piante spontanee, Carrousel diventa dispensatore di semi (oltre che di oggetti): tutti i giorni in ZonaK vengono distribuite in regalo bustine contenenti una piccola quantità di semi di piante spontanee. É una “razione Kappa” di semi che permette a ciascun milanese di creare con le proprie mani una piccolissima isola verde per garantirsi quel minimo di sopravvivenza al grigiore urbano.

I semi sono offerti dall’associazione Il Giardino degli Aromi, che presso la sua sede all’ex Ospedale Psichiatrico Paolo Pini, coltiva  un orto botanico con piante aromatiche e officinali, si occupa di terapia orticolturale, sviluppa esperienze di orti urbani.

Hanno partecipato:
AM' Amano aQsSì Cado Coxi Chimajarno Elementerre Elena Barbaro FeltrodiRo Glix Greta Pins Hocus Pocus L'Albicocco Lallorodoro Lalu' Limbic Lobes Lie Lorella Pozzi Mamma Nae Manuganda Olga Pong Roberta Canata Sugo Recycle TizianaMancinidesign Ema. Le cose di Ro Rosario Pasquzzi Batik mirivento Carmen carlotta Cicca Cicca Flapper's Borse Artgianali Feltroanch'io FeM Paglia Laboratprio Fuori Tempo la cura della Dolcezza

Ecco alcune foto dell'evento:
























Nessun commento:

Posta un commento