A tutto legno!

Il legno. Versatile, caldo, trasformabile.
Il legno. Che richiama immediatamente alla memoria i vecchi giochi di una volta. E le atmosfere nordiche. Quelle da camino acceso, coperta sulle ginocchia e tè fumante nella tazza bollente.
E' lui il vero protagonista della prossima edizione di Carrousel, il 22 novembre.
Legno di recupero. Legno lavorato. Legno dipinto. Legno naturale.
Legno da toccare. Da rigirarsi tra le mani. E osservare con cura. Per coglierne le mille sfumature di colore. Le infinite venature.
Legno da mettere sotto l'albero. In tantissimi oggetti diversi. Per grandi e piccini.

MANI&LEGNO
Dalla spiaggia alla fantasia
Mani&Legno
nasce dalla passione per le rilassanti passeggiate lungo la battigia della spiaggia nelle giornate invernali, quando il mare restituisce alla terra parte del suo bottino, tra cui piccoli pezzi di legno, cortecce e tronchi dalle forme più strane.
Prendono vita così, ispirandosi alle forme della natura e all'incessante lavorio dell'acqua che tutto leviga e tutto trasforma, bizzarri complementi d'arredo e accessori personali, creati utilizzando il legno di recupero come materia prima assemblato, poi, con materiale di riciclo vario spesso trovato proprio sulle spiagge. Tante idee per regali insoliti, rigorosamente handmade e decisamente a impatto zero!

BIANCA AND SONS
Un oggetto. Per sempre
Una vita in collina. Autoprodotta, per quanto possibile. E la necessità di creare oggetti che durino per sempre. Così nasce Bianca and Sons, laddove Bianca è il cane e il resto è il richiamo alle vecchie fabbriche di una volta, quelle a gestione familiare, capaci di creare oggetti che durassero per sempre.
Ecco così che nascono ciotole, scatoline, utensili per la cucina, giocattoli, complementi d'arredo, oggetti ornamentali da appendere, vasi e tantissimi altri oggetti, piccoli e grandi, la maggior parte dei quali utilizzabili nella vita di tutti i giorni.

CICOLEGNERIA
I Giocattoli. Come erano una volta

Trottole, cavalli a dondolo, balene con ruote, stelle, cuori... Piccoli oggetti che ricordano, in tutto e per tutti, i vecchi giocattoli di una volta, non quelli usa e getta acquistati in fretta e altrettanto in fretta dimenticati di oggi. Ma quelli ben costruiti, amati, desiderati. Che forse non tutti potevano acquistare, ma che indubbiamente tutti poteva amare.
Così i giocattoli che Cicolegnaria, in arte Adelio, porta al Carrousel, puntando sul Natale per promuovere i suoi prodotti assolutamente vivi e nuovi, tutti da personalizzate.
E pensare che in realtà Adelio, nella vita vera, è un impiegato in un'azienda aeronautica di Varese!

TESTADILEGNO
Forme rigide. Colori emotivi
Materiali poveri e di riciclo quelli che usa Marco Furlanetto, in arte Testadilegno, che realizza oggetti di ogni tipo ispirati al concetto che non necessariamente "povero" (inteso come materiale) non sia sinonimo di "bello".
Così nascono cassapanche, sedie, tavoli, oggetti di arredo, oggetti di design, semplici manufatti da esporre che raccontano un percorso che va dalla scelta e dal recupero della materia prima sino alla realizzazione dell'idea.
Forme, generalmente, rigide e geometriche si completano grazie ai colori emotivamente coinvolgenti, in grado di attirare la luce e richiamare l'attenzione, in una costante ricerca del Bello.


Al Carrousel di domenica 22 novembre, l'ultimo del 2015, in un'atmosfera calda e rilassata, potrete trovare questi artigiani e makers che lavorano, oltre al legno, la stoffa, la carta, il metallo... Potrete perdervi tra biglietti e collane, vestiti e accessori, complementi d'arredo e oggetti per la casa. E con calma, senza lo stress degli eventi super affollati e l'ansia dell'acquisto dell'ultima ora, scegliere alcuni dei regali di Natale, originali, creativi, unici e, sicuramente, handmade.

Seguite la pagina Facebook per conoscere tutte le news della giornata.

#Carrousel #CarrouselMilano #CascinaCuccagna #Cuccagna

Nessun commento:

Posta un commento